Museo Giannini

di Marco Appugliese

 

L’originale motore boxer quattro cilindri Giannini 700 4C nato su ispirazione di Domenico Giannini e progettato dall’ing. Carlo Gianini. E’ un quattro cilindri boxer di 698 cc di cilindrata che sviluppa una potenza di 35 CV SAE a 5200 giri/min: montato per prova su una Giannini 500 TV, questo propulsore consentiva alla piccola vettura di oltrepassare i 130 km/h di velocità massima.